Discussione:
Twitter e cyberbullismo
(troppo vecchio per rispondere)
bit.liar
2013-06-11 08:55:24 UTC
Permalink
Ho un problema e vorrei capire se ha una dimensione reale, o meno:

Ho due pagine Twitter in cui promuovo il mio sito internet a tema
culturale e ci impegno abbastanza tempo da circa 3 anni. Inoltre ho una
pagina in cui interagisco con varia gente nel tempo libero.
Un tizio straniero che interagiva con me in questa pagina, un giorno si
è agganciato ad una del mio sito nella sua lingua. Avevo avuto sempre
un'interazione positiva con questa persona, che direi è stimabile
professionalmente.

Un bel giorno ha iniziato ha inviarmi FF alla pagina del sito che è
collegata anche a esso, replicando i messaggi all'interno, ma io tramite
tale pagina non potevo replicargli e quindi cercavo di far capire che in
caso ero disponibile a interagire sugli FF, ma dalla pagina personale.
Altri utenti hanno capito, ma questo signore è andato avanti a scrivermi
vari messaggi al venerdi, prima con 6-7 persone, poi per vari mesi con
solo due sue amiche.
Egli inoltre aggancia dei video di YouTube ai FF. Devo dire che alcune
persone apprezzano questa cosa, ma a me non piace e ho cercato di
farglielo capire, ma poi cancellavo i messaggi per evitare tensioni
sulle pagine in cui scrivevo. Gli ho mandato inzialmente anche un DM.
Inoltre leggendoli ieri ho trovato anche un messaggio sbeffeggiante
rivolto al mio sito e alle sue due amiche, come fosse rivolto a una persona.

Dopo un paio di mesi l'ho defollowato e bloccato, come anche le sue due
amiche e comunque nonostante non replicassi lui è andato avanti per mesi
ad agganciare al nome di una delle mie pagine #FF in cui scherzava con
queste due sue amiche, così tanti messaggi che alla fine hanno riempito
l'indice della mia pagina: mentre la sua decollava, la mia nonostante
molto impegno è rimasta ferma.
Sicuramente lui è molto abile in una promozione comunque di basso
profilo ed io meno, anche perché fare branding a mio modo di vedere
significa fare molta attenzione a quello che si pubblica.

In tutta questa sua attività io mai gli ho replicato. Questi messaggi
sono anche finiti su Google ovviamente. L'ho anche segnalato queste
persone per spam, ma senza risultato.
inotre sono preoccupato che i risultati del mio sito su google possano
risentire dell'aggancio della mia pagina a video (nei FF) sulla cui
regolarità non ho certezze.

Alcuni giorni fa ho rotto gli indugi è gli ho inviato un messaggi chiaro
dalla mia pagina (non potendo inviare DM) e subito ho perso un follower.
Il messaggio richiamava anche l'attenzione di un account di Twitter e
lui allarmato mi ha risposto che si scusava, che non avrei dovuto fare
questa cosa e che se glielo avessi detto avrebbe smesso subito. ho
evitato di polemizzare, avendolo scritto più volte messaggi, sulla mia
pagina personale poi cancellati, per richiamare la sua attenzione.

Comunque cogliendo al volo la sua disponibilità gli ho chiesto di
cancellare tutti i messaggi, ma lui fa finta di niente. Ha anche
inserito qualche messaggio vagamente provocatore sulla sua pagina.

A più riprese anche durante la notte per evitare di danneggiare me e lui
gli ho inviato dei messaggi per fargli capire quanto questa azione mi
nuoccia, messaggi che ho poi cancellato, ma prooprio non riesco a
trovare una soluzione.
Sulla sua pagina in cui ha più di 1000 follower lui mescola materiale
professionale e cose anche molto disinvolte, per attirare l'attenzione
sulla sua attività professionale; io sono convinto che ciò non vada bene
per fare branding, in un settore di nicchia in una pagina (la mia) che
secondo me ci stà è giustamente dimensionata nelle poche centinaia di
follower ('di qualità').

IL PUNTO è che le interfacce di Twitter sono mirate a situazioni da
denuncia penale e non le posso utilizzare; ho provato a contattarli in
tutte le maniere, ma dubito mi risponderanno non potendogli inviare un
FAX, o una posta certificata, o delle foto di schermate video, comunque
a fronte della sola necessità di rimuovere alcune decine di messaggi da
3 account, di questa persona e delle sue amiche. Non ho alcun rancore
verso di loro mi interessa arrivare a una soluzione rapida.

Vorrei un parere degli utenti del gruppo per capire se questa situazione
che per mesi ho sopportato con molto fastidio.
possa essere considerata come cyberbullismo?
... anche per capire se può essere considerata normalmente accettabile.
bit.liar
2013-06-11 09:39:34 UTC
Permalink
Ho un problema e vorrei capire se ha una dimensione reale, o meno:

Ho due pagine Twitter in cui promuovo il mio sito internet a tema
culturale e ci impegno abbastanza tempo da circa 3 anni. Inoltre ho una
pagina in cui interagisco con varie persone nel tempo libero.
Un tizio straniero che interagiva con me in questa pagina, un giorno si
è agganciato ad una in cui promuovo il mio sito nella sua lingua. Avevo
avuto sempre un'interazione positiva con questa persona, che direi è
stimabile professionalmente.

Un bel giorno ha iniziato ha inviarmi FF alla pagina del sito che è
collegata anche a esso (replicando i messaggi all'interno), ma io
tramite tale pagina non potevo replicargli e quindi cercavo di far
capire che in caso ero disponibile a interagire sugli FF dalla pagina
personale. Altri utenti hanno capito, ma questo signore è andato avanti
a scrivermi vari messaggi al venerdì, prima con 6-7 persone, poi per
vari mesi con solo due sue amiche.
Egli inoltre aggancia dei video di YouTube ai FF. Devo dire che alcune
persone apprezzano questa cosa, ma a me non piace e ho cercato di
farglielo capire inviando messaggi con @ dalla pagina personale, ma poi
li cancellavo per evitare tensioni. Gli ho mandato inizialmente anche un
paio di DM, senza esito
Inoltre leggendoli ieri ho trovato anche un messaggio sbeffeggiante
rivolto al mio sito e alle sue due amiche, come fosse rivolto a delle
persone scherzose. in questi messaggi le due donne lo replicano
puntualmente inserendo il richiamo alla mia pagina.

Dopo un paio di mesi l'ho defollowato e bloccato, come anche le sue due
amiche e comunque nonostante non replicassi lui è andato avanti ancora
per mesi ad inviare #FF con video.
In tutto hanno pubblicato così tanti messaggi che alla fine si è
riempito l'indice della mia pagina: mentre la sua decollava, la mia,
nonostante, molto impegno è rimasta ferma.
Sicuramente lui è molto abile in una promozione comunque di basso
profilo ed io meno, anche perché fare branding a mio modo di vedere
significa fare molta attenzione a quello che si pubblica.

In tutta questa sua attività io mai gli ho replicato, perchè sarebbero
finiti sul mio sito. Comunque alla fine questi messaggi sono anche
finiti su Google ovviamente. Ho anche segnalato queste persone per
spammer, ma senza risultato.
Inoltre sono preoccupato che i risultati del mio sito su Google possano
risentire dell'aggancio della mia pagina a video (nei FF) sulla cui
regolarità non ho certezze.

Alcuni giorni fa ho rotto gli indugi è gli ho inviato un messaggio
chiaro dalla mia pagina (non potendo inviare DM) e subito ho perso un
follower. Il messaggio richiamava anche l'attenzione di un account di
Twitter, tanto che lui allarmato mi ha risposto che si scusava, che non
avrei dovuto fare questa cosa e che se glielo avessi detto avrebbe
smesso subito. Ho evitato di polemizzare, avendo scritto più volte
messaggi nella mia pagina personale con @, poi cancellati, per
richiamare la sua attenzione, ma senza nuocere.

Data la sua risposta, cogliendo al volo la sua disponibilità gli ho
chiesto di cancellare tutti i messaggi, ma lui ha fatto finta di niente.
Ha poi anche inserito qualche messaggio vagamente provocatore sulla sua
pagina.

A più riprese, anche durante la notte per evitare di danneggiare me e
lui, gli ho inviato dei messaggi per fargli capire quanto questa azione
mi nuoccia, messaggi che ho poi cancellato: proprio non riesco a trovare
una soluzione.
Sulla sua pagina in cui ha più di 1000 follower lui mescola materiale
professionale e cose anche molto disinvolte, per attirare l'attenzione
sulla sua attività professionale; io sono convinto che ciò non vada bene
per fare branding, in un settore di nicchia in una pagina (la mia) che
secondo me ci sta è giustamente dimensionata nelle poche centinaia di
follower ('di qualità').

IL PUNTO è che le interfacce di Twitter sono mirate a situazioni da
denuncia penale e non le posso utilizzare; ho provato a contattare
twitter in tutte le maniere possibili, ma dubito mi risponderanno, non
potendogli inviare un FAX, o una posta certificata, o delle foto di
schermate video, comunque a fronte della sola necessità di rimuovere
alcune decine di messaggi da 3 account, di questa persona e delle sue
amiche. Non ho alcun rancore verso di loro mi interessa arrivare a una
soluzione rapida.

Vorrei un parere degli utenti del gruppo per capire se questa situazione
che per mesi ho sopportato con molto fastidio.
possa essere considerata come Cyberbullismo e anche per capire se può
essere considerata normalmente accettabile.

Continua a leggere su narkive:
Loading...