Discussione:
PEC equiparata a raccomandata
(troppo vecchio per rispondere)
Antonio
2018-04-25 21:55:16 UTC
Permalink
salve a tutti

dovrei inviare una comunicazione di recesso di una carta di credito ad
una banca. il contratto prevede l'invio della richiesta tramite
raccomandata allegando fisicamente la carta tagliata. io invece vorrei
inviare tutto tramite PEC allegando foto della carta tagliata.

prima dell'invio mi stavo documentando un po' e ho trovato l'art 48 c2
del CAD che equipara la PEC all'inoltro postale. peccato che tale art,
ai sensi dell'art 2 del CAD stesso, non sia applicabile alle
comunicazioni tra privati.
per cui mi domando: esiste qualche altra norma di legge che stabilisce
chiaramente l'equiparazione della PEC alla raccomandata postale anche
nei rapporti tra i privati?

grazie a tutti
Antonio
2018-04-25 22:41:04 UTC
Permalink
Post by Antonio
per cui mi domando: esiste qualche altra norma di legge che stabilisce
chiaramente l'equiparazione della PEC alla raccomandata postale anche
nei rapporti tra i privati?
trovato. art 2.3 e 6.1 del citato CAD
Unilì
2018-04-26 18:56:50 UTC
Permalink
Post by Antonio
Post by Antonio
per cui mi domando: esiste qualche altra norma di legge che stabilisce
chiaramente l'equiparazione della PEC alla raccomandata postale anche nei
rapporti tra i privati?
trovato. art 2.3 e 6.1 del citato CAD
Sì, pero' se vogliono fisicamente la carta, mi sa che in qualche modo
dovrai inviargliela.
Antonio
2018-04-26 21:57:02 UTC
Permalink
Post by Unilì
Sì, pero' se vogliono fisicamente la carta, mi sa che in qualche modo
dovrai inviargliela.
il bello è che questa banca, ING Direct / Conto corrente Arancio,
rivuole la carta se decidi di rinunciare ad essa, ma se decidi di
chiudere il conto, allora basta dichiarare di averla annullata/distrutta.
Se dovessero non accettare la mia richiesta di rinuncia tramite pec,
procederò con reclamo evidenziando il diverso trattamento tra rinuncia
della sola carta e chiusura dell'intero conto.
Ragnarok
2018-04-26 22:54:55 UTC
Permalink
Post by Antonio
il bello è che questa banca, ING Direct / Conto corrente Arancio,
rivuole la carta se decidi di rinunciare ad essa,
Che ti frega, è gratis.
Se no la vuoi più gli madi la pec.
Se non gli va bene, gli mandi la pec con la foto della carta tagliata e
gli comunichi che non ritirerai le carte quando te le rimanderanno a
scadenza.


---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
Hans
2018-04-27 01:51:46 UTC
Permalink
Post by Ragnarok
gli mandi la pec con la foto della carta tagliata
Foto, quindi allegato, via pec deve essere con firma digitale

Tuttavia se vogliono fisicamente la carta tagliata c'e' ben poco da fare
con la pec, non rimane che leggere il contratto cosa vi e' scritto.

A parte il contratto se il funzionario si impunta ancor peggio, questione
di chi e' piu' forte, peggio che nella giungla.

Alla fine, considerando il tempo che si perde, e' piu' la spesa che
l'impresa.
Unilì
2018-04-27 13:35:49 UTC
Permalink
Post by Hans
Post by Ragnarok
gli mandi la pec con la foto della carta tagliata
Foto, quindi allegato, via pec deve essere con firma digitale
Tuttavia se vogliono fisicamente la carta tagliata c'e' ben poco da fare
con la pec, non rimane che leggere il contratto cosa vi e' scritto.
A parte il contratto se il funzionario si impunta ancor peggio, questione
di chi e' piu' forte, peggio che nella giungla.
Alla fine, considerando il tempo che si perde, e' piu' la spesa che
l'impresa.
potrebbe dichiarare lo smarrimento della carta
Hans
2018-04-28 16:21:54 UTC
Permalink
Post by Unilì
Post by Hans
Post by Ragnarok
gli mandi la pec con la foto della carta tagliata
Foto, quindi allegato, via pec deve essere con firma digitale
Tuttavia se vogliono fisicamente la carta tagliata c'e' ben poco da
fare con la pec, non rimane che leggere il contratto cosa vi e'
scritto.
A parte il contratto se il funzionario si impunta ancor peggio,
questione di chi e' piu' forte, peggio che nella giungla.
Alla fine, considerando il tempo che si perde, e' piu' la spesa che
l'impresa.
potrebbe dichiarare lo smarrimento della carta
Dall'altra, se puntigliosi, bloccano la carta chiedendo copia di una
denuncia alle FO, quindi a che pro tutto cio'? (domanda retorica)

Ennesimo tempo perso in maniera infruttuosa, il tempo e' limitato quindi
costoso.
Ragnarok
2018-04-29 11:17:41 UTC
Permalink
Post by Hans
Post by Ragnarok
gli mandi la pec con la foto della carta tagliata
Foto, quindi allegato, via pec deve essere con firma digitale
Ma voi non avete nulla da fare?
Ma figurati se mi metto a firmare digitalmente ua foto.
Post by Hans
Tuttavia se vogliono fisicamente la carta tagliata c'e' ben poco da fare
con la pec, non rimane che leggere il contratto cosa vi e' scritto.
Se gli va bene è così, altrimenti aspettano la prima scadenza e
riavranno la carta di credito quando gli verrà restituita al mittente
per compiuta giacenza.
Manco fosse a pagamento...
La foto serve solo a dimostrare la distruzione della carta nel caso
venisse usata da qualcuno, in un eventuale contenzioso, qualora nonla
blocchino.
Post by Hans
A parte il contratto se il funzionario si impunta ancor peggio, questione
di chi e' piu' forte, peggio che nella giungla.
Ma cosa te ne frega, è gratuita...
Post by Hans
Alla fine, considerando il tempo che si perde, e' piu' la spesa che
l'impresa.
Certo, è un carta gratuita, perdi più tempo a mandare le disdette che a
tenerla...




---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus

Continua a leggere su narkive:
Loading...